Centro di saggio

GISA (Gestione Integrata studi AGREA) e ARM

AGREA fornisce ai clienti il supporto ARM su tutta la filiera degli studi


Tuttavia, ha optato per una gestione personalizzata e più snella di tutto il sistema, svincolandosi dai rigidi schemi su PC locale di ARM e creando così GISA, il software di gestione integrata degli studi del Centro di Saggio AGREA, basato su piattaforma SQL.
GISA assicura la tracciabilità completa delle prove sperimentali, integrazione perfetta dei dati di magazzino prodotti fitosanitari con i protocolli di studio e i rapporti finali, gestione del rischio chimico a norma di legge con tracciabilità completa delle esposizioni sostanza-operatore.
Nel 2016 AGREA inizia lo sviluppo finale, con punto di arrivo nel 2017 con il passaggio al Quaderno di Campo elettronico (su tablet o pc notebook).

Il prodotto è stato sviluppato con la collaborazione della società INTEGRA 

Indietro

agrea news

  • Leggi le ultime pubblicazioni di AGREA

    Leggi tutto

    Leggi le ultime pubblicazioni di AGREA

    Nuovi studi su mitigazione, ruscellamento, deriva

    Leggi tutto

    INIZIANO LE PROVE SULLA MITIGAZIONE, DERIVA, RUSCELLAMENTO

  • Cimice asiatica: i filoni di ricerca di AGREA

    Leggi tutto

    Cimice asiatica (Halyomorpha halys): i filoni di ricerca di AGREA

    Bilanci fitosanitari 2017: AGREA coinvolta per il territorio Veneto

    Leggi tutto

    L'iniziativa di Giornate Fitopatologiche 2018

  • LAVORA CON NOI - campagna 2017-2018 !!!

    Leggi tutto

    Se sei motivato alla sperimentazione e ricerca, diplomato o laureato, manda il tuo CV per la nuova stagione 2017-2018 ...

    Nuovo Certificato GEP per AGREA 2016-2018

    Leggi tutto

    Nuovo decreto 2016-2018 per le prove di efficacia in G.E.P.

  • Cimice asiatica: sei ricercata!!!

    Leggi tutto

    La cimice asiatica Halyomorpha halys è oggetto di studio da parte dei ricercatori di AGREA

    La nuova serra-laboratorio di AGREA

    Leggi tutto

    Abbiamo ultimato la nuova serra-laboratorio, un investimento in cui abbiamo sempre creduto, che va a coprire la necessità di sperimentazione di semi-campo e di laboratorio connessa con le prove di screening o bioassaggi su target particolari o ancora sugli agenti di biocontrollo (BCA).