Centro di saggio

Centro di saggio

Il Centro di Saggio AGREA opera secondo i principi contenuti nel D.L. 17 marzo 1995 n. 194 (e successive modifiche) sull’attuazione della Dir. 91/414/CEE in materia di immissione in commercio di prodotti fitosanitari, nonché secondo i concetti di qualità per la garanzia della correttezza dei dati applicata alle sperimentazioni di campo sull’efficacia dei prodotti, come riportato nel Decreto Interministeriale 27 novembre 1996 n. 37529.

Studi di efficacia
Le prove sperimentali di efficacia vengono svolte secondo i principi di Buona Pratica Sperimentale (GEP), come previsto dall’Organizzazione Europea per la Protezione delle Piante (EPPO) nelle “Guidelines for the Efficacy Evaluation of Plant Protection Products”, vol.1(marzo 1999), 2 (marzo 1997), 3 (dicembre 1997), 4 (luglio 1998) e successivi aggiornamenti. In particolare, per qualsiasi prova sono sempre seguite le linee guida n. 181 “Conduct and reporting of Efficacy Evaluation Trials” e n. 152 “Design and analysis of Efficacy Evaluation Trials”.
Studi di campo sugli effetti su organismi utili.
Per le prove riguardanti gli effetti collaterali dei prodotti fitosanitari su organismi utili o su organismi non bersaglio, il Centro di Saggio ha come riferimento i metodi standard dell’Organizzazione Internazionale di Lotta Biologica (IOBC/WPRS) “Guidelines for testing the effects of pesticides on beneficials: description of test methods” (IOBC/WPRS, 1992), nonché i documenti “Guidance document on regulatory testing procedures for pesticides with non-target arthropods” (SETAC, 1994) e “Guidelines to evaluate side-effects of plant protection products to non-target arthropods” (IOBC/WPRS, 2000).

Studi GLP
Per le prove svolte secondo le GLP, il centro di saggio AGREA si basa sulle linee guida dell’OECD: ENV/JM/MONO(99)22, ENV/MC/CHEM(98)17, recepite in Italia con D.L. no.120 del 27-01-92 e successivi aggiornamenti. In ogni caso, anche per le prove di efficacia, tutta la modulistica è strutturata secondo le indicazioni di queste linee guida.
- Organizzazione del Centro di Saggio -

La società AGREA si occupa da anni di sperimentazione agraria in conto terzi ed è certificata dal Mi.P.A.F. (Ministero delle Politiche Agricole e Forestali) a per condurre ufficialmente in Italia prove sperimentali volte alla produzione di dati di efficacia e sui residui dei prodotti fitosanitari in via di registrazione europea.

"Organizzazione Europea per la Protezione delle Piante”
“Organizzazione Internazionale di Lotta Biologica”
“OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development)”
“Mi.P.A.F. (Ministero delle Politiche Agricole e Forestali)"

Principi di buona pratica sperimentale
Il Centro di Saggio opera secondo i principi contenuti nel D.L. 17 marzo 1995 n. 194 (e successive modifiche), riguardante l’attuazione della Dir. 91/414/CEE in materia di immissione in commercio di prodotti fitosanitari, nonché secondo i concetti di qualità per la garanzia della correttezza dei dati applicata alle sperimentazioni di campo sull’efficacia dei prodotti, come riportato nel Decreto Interministeriale 27 novembre 1996 n. 37529.
Le prove sperimentali condotte da AGREA possono essere riassunte in tre tipologie:

  • A) prove di campo sull’efficacia dei prodotti fitosanitari nei seguenti settori di attività:
    • SETTORI DI ATTIVITA'
      • Aree acquatiche
      • Aree non agricole
      • Colture arboree
      • Colture erbacee
      • Colture forestali
      • Colture medicinali ed aromatiche
      • Colture ornamentali
      • Colture orticole
      • Colture tropicali
      • Concia sementi
      • Conservazione post-raccolta
    • TARGETS
      • Diserbo
      • Entomologia
      • Microbiologia agraria
      • Nematologia
      • Patologia vegetale
      • Zoologia agraria
      • Produzione sementi
      • Vertebrati dannosi
      • Fitoregolatori, attivatori e coadiuvanti
  • B) prove di campo complementari ai dati di efficacia, sugli effetti collaterali dei prodotti fitosanitari su organismi utili o su organismi non bersaglio;
  • C) prove di campo complementari ai dati di efficacia, sulla fitotossicità dei prodotti fitosanitari.

Il punto di riferimento qualitativo per le prove sopra descritte sono i principi di Buona Pratica Sperimentale (GEP), come previsto dall’ Organizzazione Europea per la Protezione delle Piante (EPPO) nelle “Guidelines for the Efficacy Evaluation of Plant Protection Products”, vol.1 (marzo 1999), 2 (marzo 1997), 3 (dicembre 1997). In particolare, per qualsiasi prova sono sempre seguite le linee guida n. 181 “Conduct and reporting of Efficacy Evaluation Trials” e n. 152 “Design and analysis of Efficacy Evaluation Trials”.
Per le prove riguardanti gli effetti collaterali dei prodotti fitosanitari su organismi utili o su organismi non bersaglio, il Centro di Saggio ha come riferimento i metodi standard dell’ Organizzazione Internazionale di Lotta Biologica (IOBC/WPRS) “Guidelines for testing the effects of pesticides on beneficials: description of test methods” (IOBC/WPRS, 1992), nonché il documento “Guidance document on regulatory testing procedures for pesticides with non-target arthropods” (SETAC, 1994).
AGREA si è dotata di proprie procedure operative standard (S. O. P.) che fanno riferimento, così come tutta l’organizzazione del Centro di Saggio, a quanto indicato nel D.L. 27 gennaio 1992 n. 120 recante disposizioni circa l’attuazione delle Dir. 88/320/CEE e 90/18/CEE in materia di ispezione e verifica della buona prassi di laboratorio e alle linee guida dell’ OECD: ENV/JM/MONO(99)22, ENV/MC/CHEM(98)17.


Indietro

agrea news

  • LAVORA CON NOI - 2017

    Leggi tutto

    Manda il tuo CV per la stagione 2017 ...

    Nuovo Certificato GEP per AGREA 2016-2018

    Leggi tutto

    Nuovo decreto 2016-2018 per le prove di efficacia in G.E.P.

  • Cimice asiatica: sei ricercata!!!

    Leggi tutto

    La cimice asiatica Halyomorpha halys è oggetto di studio da parte dei ricercatori di AGREA

    GLP: nuovo certificato per il biennio 2015-16

    Leggi tutto

    Nuovo certificato ottenuto da AGREA per la Buona Pratica di Laboratorio (GLP), da scaricare.

  • La nuova serra-laboratorio di AGREA

    Leggi tutto

    Abbiamo ultimato la nuova serra-laboratorio, un investimento in cui abbiamo sempre creduto, che va a coprire la necessità di sperimentazione di semi-campo e di laboratorio connessa con le prove di screening o bioassaggi su target particolari o ancora sugli agenti di biocontrollo (BCA).

    Risultati della ricerca sulla moria del KIWI presentati dal Dott. Lorenzo Tosi di AGREA

    Leggi tutto

    Evoluzione delle patologie del KIWI: situazione 2014. vai al sito

  • AGREA alla FIERAGRICOLA 2014 VERONA - 09 febbraio 2014

    Leggi tutto

    Il Centro Studi AGREA ha partecipato al "Forum Agricoltura Sostenibile" organizzato da IMAGELINE. Il talk-show è stato trasmesso via web e sulla piattaforma SKY!

    Drosophila suzukii: monitoraggio e controllo in Veneto

    Leggi tutto

    Vai alla pagina pubblicazioni per scaricare i pdf degli ultimi lavori scientifici di AGREA sull'argomento. AGREA ha partecipato con 3 posters all'ultimo meeting dell'IOBC/WPRS Group "Integrated protection in viticulture", Ascona (Svizzera) 14-16 ottobre 2013.

  • La statistica sperimentale in agricoltura

    Leggi tutto

    Leggi il primo di una serie di articoli su l'Informatore Agrario ...